Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Caricamento...

Come vendere la tua proprietà intellettuale

Se sei un inventore e hai deciso di vendere la tua idea puoi scegliere la modalità che preferisci: vendita diretta, all’asta o su licenza. Il contratto che deciderai di proporre sarà utilizzato per commercializzare la tua opera.

I passi per raggiungere il tuo obiettivo sono:

  1. Crea la tua bacheca
  2. Seleziona il contratto e le modalità di vendita
  3. Quando un utente deciderà di acquistare la tua idea riceverai una notifica che ti avvertirà che qualcuno è interessato alla tua opera.
  4. Per procedere all’acquisto l’utente deve necessariamente accettare il tuo contratto ed effettuare il pagamento. Nel momento in cui viene acquistata una proprietà intellettuale il contratto viene visualizzato e accettato solo dalla parte dell’acquirente.
  5. Quando l’acquirente effettuerà il pagamento riceverai una notifica che ti avvertirà dell’avvenuto acquisto.
  6. Una volta ricevuto il pagamento il contratto che avrai accettato verrà inoltrato all’acquirente.
  7. Potrai inoltrare digitalmente il materiale acquistato, procedere alla spedizione della documentazione relativa al tuo bene o del bene stesso nel caso in cui si tratti di un oggetto materiale. È importante informare l’acquirente riguardo alla modalità di spedizione e ai tempi previsti: il modo più semplice e immediato è quello di utilizzare la chat a disposizione nella tua bacheca. 
  8. La firma di dichiarazione di avvenuta cessione del bene o della proprietà intellettuale andrà spedita all’acquirente il quale a sua volta la firmerà per rispedirtela.
  9. Ora non resta che depositare la dichiarazione di avvenuta cessione all’Ente di riferimento che registrerà l’avvenuto passaggio di proprietà.

N.B.: nel caso in cui il metodo scelto sia la vendita all’asta, nell’annuncio sarà specificato un tempo massimo per la durata del procedimento e un valore minimo di partenza prestabilito.
Gli utenti candidati come acquirenti potranno effettuare dei rilanci che verranno sempre notificati al venditore. Al termine del periodo stabilito l’utente che avrà fatto l’offerta più alta si aggiudicherà l’asta e a questo punto seguirà lo stesso procedimento previsto per la vendita standard.