Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Caricamento...

Chat

Nascondi

Operatori non disponibili

Tutti i nostri operatori non sono al momento disponibili. Puoi lasciare un messaggio, sarai ricontattato al più presto.

Apri pagina contatti

Perché la marca temporale è fondamentale per ogni inventore: scopri come ottenerla su Wise Mind Place

Da qualche settimana è attivo su Wise Mind Place il servizio che permette di ottenere una marca temporale per proteggere la propria idea fin dal primo momento, senza correre nessun rischio.

Nulla è più importante per un inventore del fatto di poter dimostrare l’originalità della sua idea; si può dire che sia la base di tutto il suo lavoro.

La titolarità del diritto di autore infatti è di chi ha concretamente creato un’opera.
E come si può stabilire tale paternità? Puntando sull’unico parametro possibile: il tempo.
Determinare tuttavia in modo ufficiale se un’opera sia stata creata prima di un’altra non è impresa facile, ma è necessario che questa traccia temporale sia stabilita ufficialmente da uno strumento.

Dimostrare la paternità della propria idea

In materia di proprietà intellettuale, per dimostrare la paternità della propria creazione è necessario che venga lasciata nel tempo una traccia della paternità attraverso una procedura di deposito, procedura che serve a confermare e certificare che in una determinata data e in una determinata ora è stato creato un documento informatico opponibile a terzi.

Prima di tutto c’è un’altra cosa da fare però: essere sicuri che in effetti siamo stati i primi a creare questa determinata opera: e questo possiamo farlo attraverso una ricerca di anteriorità

Una volta certi quindi che la nostra opera sia effettivamente originale possiamo procedere con il nostro percorso, e quindi porre il sigillo che ci garantirà il fatto che nessuno si approprierà di quando abbiamo ideato.

È in questa fase che la marca temporale riveste la sua importanza: nel caso in cui due opere uguali siano state depositate in momenti diversi è la data, ovviamente, che stabilisce quale sia la prima e quindi quella autentica. La seconda sarà solo una copia e grazie a questa prova l’autore avrà modo sempre di dimostrare di essere stato il primo a idearla.

Chi prima arriva meglio alloggia

La marcatura temporale è il sistema che, come abbiamo detto, ancor prima del deposito o del rilascio del brevetto attesta in modo inequivocabile la data di creazione.

Si tratta inoltre di un sistema ultrasicuro: è impossibile sabotarlo in quanto l’anteriorità di un deposito non si può falsificare. Il suo utilizzo è possibile sia sui file che non sono stati firmati digitalmente sia su documenti informatici che comprendono la firma.
Apporre la marca temporale a tali documenti rende possibile il fatto che essa rimanga sempre valida, anche dopo la scadenza del documento stesso, sempre che questa sia stata apposta prima di tale scadenza.
Come sancito dall'articolo 49 del Dpcm del 30/03/2009, le marche temporali emesse devono essere conservate in appositi archivi per un periodo non inferiore a 20 anni.

E se non bastasse un altro grande vantaggio da non sottovalutare è in termini di risparmio. Risparmio che si raddoppia perché riguarda due elementi fondamentali: i costi e le tempistiche.

Come posso ottenere la marca temporale?

Per ottenerla con Wise Mind Place l’unica cosa da fare è richiederla comodamente seduti davanti al proprio computer e sceglierla tra i tanti servizi a disposizione per tutelare la propria idea. Una procedura veloce, semplice ed economica. 

Siamo davvero felici di poter garantire ai nostri utenti un servizio del genere e di poter quindi contribuire con un numero sempre più ampio di strumenti al raggiungimento dei loro obiettivi. 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 30/01/2019 alle ore 12:28

Hai trovato utile questo contenuto?