Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Caricamento...

Chat

Nascondi

Operatori non disponibili

Tutti i nostri operatori non sono al momento disponibili. Puoi lasciare un messaggio, sarai ricontattato al più presto.

Apri pagina contatti

Le invenzioni che cambiano piccoli gesti di vita quotidiana

Ci sono delle persone che con delle idee all'apparenza molto semplici sono riuscite a raggiungere dei traguardi inimmaginabili.
Oggi vogliamo raccontare la storia di un uomo che semplicemente osservando i piccoli gesti quotidiani ha avuto un'idea che in poco tempo l'ha reso milionario.

Come bere il caffè da asporto senza ustionarsi una mano?

Si sa che in America le persone hanno l’abitudine di gustare il proprio caffè in modo molto diverso dal nostro.
Se per noi infatti quello è un momento di pausa, anche perché bere una tazzina di caffè espresso certo non richiede molto tempo, al di là dell’oceano è più un rituale che accompagna l’intera giornata.

Il caffè nella maggior parte dei casi viene ordinato da asporto, e versato quindi in un bicchiere di carta con un coperchio munito di un foro speciale dal quale bere comodamente la propria bevanda per tutto il tempo che si desidera.

C’è un problema però. E chiunque abbia fatto questa esperienza ne è facilmente testimone.

Il caffè viene, ovviamente, servito bollente. E il bicchiere di cartone non è sufficiente a isolare il calore contenuto all’interno.
Un bell’ostacolo per i tanti indaffarati cittadini che vogliono correre da una parte all’altra con il loro fedele bicchiere in una mano e molto probabilmente il telefono nell’altra.

Come risolvere questo inconveniente?

Facile: coprendo il bicchiere con un ulteriore piccolo collare di cartone. Come non pensarci prima.

E con un’idea all’apparenza così ovvia il suo inventore ha fatto una vera e propria fortuna perché è riuscito a brevettare un oggetto con dei costi di produzione e di vendita bassissimi che fin dal primo momento sono andati letteralmente a ruba.

Una curiosità: l’invenzione è diventata ulteriormente famosa grazie al film “Un amore di testimone”.

Uno sguardo alla vita quotidiana 

È interessante, per noi che ogni giorno entriamo in contatto con tante persone che vogliono puntare sulle proprie idee, osservare un dato fondamentale.

Chi ha ideato i collarini per proteggere le mani da una bevanda bollente ha avuto un primo grande merito, senza il quale non gli sarebbe stato possibile raggiungere i suoi obiettivi.  È stato capace di mettersi in ascolto, osservando la realtà e cercando una soluzione pratica per migliorare una piccola ma comunissima scocciatura, decidendo di porvi rimedio.

E che rimedio visto il successo. Un’invenzione dal costo bassissimo con dei guadagni fantastici, la dimostrazione che ascoltandosi e dando seguito alle proprie intuizioni si possono raggiungere risultati incredibili.

La morale di tutto questo? Ciò che ogni giorno ripetiamo a noi stessi e agli inventori che si rivolgono a noi: l’osservazione della realtà è il primo passo per avere una grande idea, la determinazione nel portarla avanti il secondo e il credere nelle proprie potenzialità il terzo.

Questa è la ricetta, composta da tre ingredienti fondamentali, le basi per raggiungere un grande successo.

Trovando la strada giusta per portarla avanti ovviamente. E per questo c’è Wise Mind Place.

Pubblicato il 21/03/2019 alle ore 15:22

Hai trovato utile questo contenuto?