Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie per le finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, acconsenti all’uso dei cookie.

Caricamento...

Alla scoperta delle idee su Wise Mind Place: Swing, la sedia a dondolo da regista

Con il mese di dicembre vogliamo iniziare a presentare le prime invenzioni che abbiamo pubblicato, chissà che non possano rappresentare un'idea per un bel regalo di Natale.
Partiamo dalla più colorata delle creazioni presenti su Wise Mind Place: Swing, la sedia a dondolo da regista. 

Di che si tratta? Di una sedia che racchiude in sé due caratteristiche speciali: il fatto di essere al tempo stesso una sedia a dondolo e una sedia da regista. Un oggetto che per la sua particolarità è già entrato nel mondo dello spettacolo partecipando a più edizioni del Festival di Venezia e fornendo una comoda seduta a tanti personaggi del cinema.
Tra i tanti possiamo citare Mel Gibson, Monica Bellucci, Denzel Washington, Benedetta Argentieri.

Un oggetto che viene da lontano 

Ogni idea ha una sua storia e quella di Swing viene dall'altra parte del mondo.

Il suo ideatore si chiama Giovanni D'Oria ed è un arredatore d'interni di Udine.
Circa 20 anni fa, durante un viaggio in Costa Rica incontrò un anziano commerciante che cercò di vendergli una sedia, inconsapevole di avere tra le mani un prodotto innovativo e originale. 

Giovanni fu così lungimirante da decidere di acquistare l'oggetto e portarlo in Italia per riassemblarlo. 

Così la sedia a dondolo da regista ha visto la luce. Negli anni il suo ideatore ha lavorato in ogni ritaglio di tempo per dare all'oggetto nuova vita con l'obiettivo di mantenere tempo stesso la magia della sua provenienza e dare un tocco di innovazione e originalità per renderla davvero unica. Il risultato è un elemento di arredo innovativo e funzionale che porta con sé l'eleganza e la raffinatezza dell'artigianato italiano. 

Il debutto della sedia a dondolo da regista

Nel 2013 ufficialmente è nata Swing: ogni esemplare diverso dall'altro, unico come solo un prodotto artigianale di qualità altissima può essere. 

Nel 2015  l'originale sedia a dondolo da regista è stata esposta, assieme ad altri pezzi di design regionale, in Piazza Matteotti, il cuore della bella e storica città di Udine dove due ragazzi arrivati in città per una rassegna cinematografica internazionale l'hanno notata decidendo di portarla a Venezia per la Mostra del Cinema. Un grande successo.

Giovanni D'Oria ha deciso di utilizzare la nostra piattaforma per cedere il marchio e il design e per la vendita di 100 pezzi già prodotti.

Questo il link alla sua bacheca: https://www.wisemindplace.com/le-idee/swing

Siamo davvero felici di dare il via alle danze con un prodotto così originale. 

Grazie a Giovanni e ai tanti inventori che hanno deciso di affidarci le loro splendide idee. 

 

 

Pubblicato il 07/12/2018 alle ore 11:17

Hai trovato utile questo contenuto?